Il movimento bohémien che richiama una cultura hippie è l'ispirazione del matrimonio boho chic, uno stile per coppie anticonformiste che adorano essere libere nell'esprimere sé stessi in una giornata tanto speciale per loro, allora via ad accessori, profumi, decorazioni, tessuti, colori naturali, stile selvaggio il tutto abbinato a romanticismo ed eleganza.

Molto spesso il termine bohémien è collegato ad uno stile con ispirazioni wild e nomadi tipico degli scrittori, degli artisti, dei musicisti che amano viaggiare il mondo e che sono liberi nelle loro espressioni.

Il matrimonio boho chic è uno stile che abbina l'effetto chic con la natura avendo cura dei dettagli e con un occhio particolare alla moda.

Un elemento molto importante per lo stile matrimonio boho chic è la semplicità senza tralasciare le decorazioni che saranno floreali per donare raffinatezza alle nozze anticonformiste. Per organizzare un matrimonio in stile boho chic, quindi, ci si deve basare su questi due aspetti principali:

  • semplicità,
  • natura.

Questo significa che per godere al massimo della bellezza della natura le nozze verranno celebrate in un periodo caldo o primaverile per poter celebrare la cerimonia all'aria aperta, ideale per chi vuole fare un matrimonio con rito civile.

Chi invece il matrimonio lo vuole celebrare con rito religioso, non deve abbandonare il sogno di fare le nozze in stile boho chic, può in questo caso addobbare la chiesa con i fiori ideali per questo stile, poi nella location saranno riproposti gli stessi addobbi floreali della chiesa.

Come vestirsi ad un matrimonio boho chic?

Vestirsi per una cerimonia in stile "boho chic" vuol dire avere un abbigliamento più naturale possibile cioè essere comodi con abiti semplici, gli ospiti al vostro matrimonio devono essere avvisati che avete deciso per questo tema perché i loro vestiti dovranno essere con tessuti leggeri freschi come la seta e il tulle per le donne per dare comunque un tocco femminile e possibilmente scarpe comode magari senza tacco.

Gli inviti per gli ospiti ti consiglio di realizzarli a mano e con colori tenui, l'avorio è perfetto per uno stile semplice ma chic, se invece fare a mano non è proprio il tuo forte, opta per un font delicato ed armonioso, abbinato ad un elemento floreale l'ideale è scegliere quello che poi riprenderai per tutta la cerimonia.

Per rimanere con il tema del matrimonio boho chic il menù sarebbe preferibile sceglierlo con prodotti di stagione magari a chilometri zero.

Le bomboniere del matrimonio a stile boho-chic dovranno essere sempre a tema e quindi concentrandosi sulla natura potresti:

Insomma le bomboniere dovranno essere più semplici possibili e con un richiamo alla cultura hippie senza tralasciare un tocco chic.

Alcuni consigli sugli addobbi per il matrimonio boho chic

Per rimanere sul tema con richiamo all'hippie l'ideale sarebbe utilizzare i classici fiori di campo o dei fiori che sembrano di campo, quindi fiori di stagione. Per l'allestimento prediligi il bianco in tutte le sue sfumature compreso anche il beige. Scegli i tessuti naturali come:

  • cotone,
  • lino,
  • juta,
  • canapa,
  • pizzo.

Tutti gli addobbi del centro tavola come i bicchieri, le bottiglie, i candelabri, i barattoli, il porta torta devono essere tutti rigorosamente con ornamenti in stoffa e merletti.

Il bouquet della sposa potrebbe essere fatto con: peonie, protee, rose inglesi, fresie, gypsophila, cotinus e lunghi nastri. L'idea è di dare un bel effetto di contrasto utilizzando un mix di colori vivaci abbinati a colori come il bianco, il crema, il beige o l'avorio.

Il vostro matrimonio boho chic risulterà una giornata fantastica non solo per voi sposi, ma anche per gli invitati che si sentiranno comodi, liberi e spensierati in mezzo alla natura.