Cosa posso far portare ai paggetti?

Di solito nei matrimoni si vedono paggetti e damigelle con dei compiti diversi, ma io nel mio matrimonio ho solo bambini maschi e voglio dar loro dei ruoli leggeri e divertenti senza vederli litigare.

Il fatto di avere dei bambini che fanno l'entrata in chiesa prima o dopo la sposa è una scelta che mette tenerezza a tutti gli invitati e rende la cerimonia più dolce e carina, perché si sa che la dolcezza dei bambini porta sempre simpatia e tenerezza.

Quando si ha la possibilità di avere sia paggetti che damigelle il ruolo dei maschietti è quello di portare le fedi mentre quello delle femminucce è quello di spargere i petali di fiori o portare il bouquet che poi lancerà la sposa.

Io non ho un bambino e una bambina per dar loro i classici ruoli, come faccio la scelta dei compiti?

Se hai solo maschietti e più di uno le cose che possono fare dipende dall'età:

  • i paggetti di 2 o 3 anni portano le fedi ben legate in un cuscino o un cofanetto
  • 4 o 5 anni possono portare le lavagnette con delle frasi scritte dagli sposi
  • 6 anni hanno il compito di custodire il riso da lanciare agli sposi all'uscita dalla chiesa, un ruolo che si può dare anche ai più grandi.
I paggetti del matrimonio
Il ruolo dei paggetti nella cerimonia

In Sicilia è una tradizione la scelta dei paggetti e delle damigelle.

In Sicilia ci sono varie tradizioni che riguardano il matrimonio e si tramandano da molto tempo come ad esempio:  

  • le bomboniere venivano date a tutti
  • chi doveva sposarsi per primo
  • le damigelle e i paggetti, protagonisti indiscussi,

Infatti questa tradizione vede i paggetti e le damigelle che fanno l'entrata in chiesa prima della sposa e portare le fedi, proprio per alleggerire la tensione che ci può essere per un giorno così speciale.

Questi piccoli protagonisti sono, bambini di parenti stretti o figli di amici, alcune volte sono addirittura i propri figli, l'età varia dai due anni ai sei anni, ma naturalmente non è obbligatorio rimanere all'interno di questa fascia di età.

Il numero può variare dai 2 agli 8 bambini, possibilmente mantenendo un numero pari.

Tante volte la futura sposa dà delle direttive, partecipando alla spesa, sull'abbigliamento dei paggetti per avere un abbinamento con l'abito dello sposo, della sposa o riguardante un colore della cerimonia o dello stile del matrimonio.

Sta poi ai genitori scegliere qualcosa che sia comodo per i propri figli in modo da dare leggerezza al bambino e non rendere loro dei manichini.

Una volta il paggetto veniva vestito di tutto punto con abiti e scarpe molto eleganti, per fortuna con il tempo si è capito che i bambini devono stare comodi e a seconda del periodo possono avere qualcosa di elegante, ma senza costrizioni.

Cosa regalare ai paggetti?

Se i tuoi paggetti sono molto piccoli l'ideale è quello di regalare un pupazzo come ringraziamento per il lavoro eseguito, altrimenti se sono un po' più grandi si possono dare una vera e propria bomboniera per far capire loro che sono stati molti bravi.

Naturalmente la scelta del regalo per questi bimbi va fatta in riferimento alla loro età, l'ideale è optare per un qualcosa che gli rimanga, come per esempio un portachiavi con qualche personaggio:

  • topolino
  • un orsetto
  • una macchinina
  • o un portafoto dove verrà messa la foto che ha fatto con gli sposi

Il regalo fatto ai paggetti renderà molto felici questi bambini che ricorderanno quel giorno per un po' di tempo finché sono piccoli, poi sarà un bel giorno da protagonisti quando diventeranno più grandi.

Un'altra bella idea, se i bambini hanno 6 anni o più, è quella di renderli responsabili anche nella consegna delle bomboniere agli invitati alla fine della festa. Più grandi sono e più saranno felici di fare questa esperienza.