Per molti il matrimonio è semplicemente organizzare tutto in modo perfetto per rendere quella giornata indimenticabile, per altri invece è come se fosse "una missione" e dopo aver scelto la data pensano a come scegliere il tema del matrimonio, su quali basi far riferimento e come organizzare tutto alla perfezione senza esagerare e senza rendere la cerimonia e la festa troppo pesanti.

Ci sono varie opzioni per avere idee su come organizzare un matrimonio a tema, basta rimanere focalizzati sullo stile scelto. Fino a qualche anno fa non esisteva fare un matrimonio basato su un tema ben specifico, ma tutti o quasi, si limitavano a organizzare le nozze basandosi su uno stile classico, ora invece la maggior parte degli sposi tende ad andare fuori dalla tradizione e punta di più sulla creatività dando libero sfogo alla libertà e ai gusti dei protagonisti.

Come fare un matrimonio a tema rimanendo sempre concentrati su quello?

È capitato a tutti di partecipare ad un matrimonio a tema e divertirsi molto proprio perché non è stato il solito matrimonio noioso, infatti ci sono mille opportunità di fare una festa diversa e molto interessante anche per gli invitati, le cose da tenere bene a mente nell'organizzare un matrimonio a tema sono:

  • una volta deciso il tema dovete rimanere fedeli a quel argomento, esempio se decidete che il vostro stile è romantico non potete scegliere una location rustica, ma dovrete scegliere un ristorante un po' elegante, che sia in un contesto un po' dolce con dei decori floreali delicati e con qualche cuore sparso per la stanza del ricevimento a voi dedicata;
  • se scegliete di avere la musica ed il tema del vostro matrimonio si riferisce ad uno stile cinematografico o teatrale dovrete avere una musica con delle canzoni che ricordano delle colonne sonore o dei film in particolare oppure una musica che richiama una rappresentazione teatrale a voi cara;
  • cercate sempre di seguire la linea che richiama il tema, quindi ritornando al romanticismo il menù avrà i nomi dei piatti in lettura romantica con tra parentesi il nome reale dei piatti o nello stile cinematografico i piatti avranno il nome di alcuni film, in questo caso molto probabilmente il ristorante vi dirà di stampare voi il menù con i nomi che sceglierete;
  • decidete dei colori (al massimo due) e dei materiali che saranno protagonisti della festa in base al tema, senza utilizzare altro tutto verrà più omogeneo e molto gradevole;
  • quando il tema del matrimonio è deciso deve essere messo anche nero su bianco, cioè mettetelo subito in pratica partendo dalle partecipazioni personalizzate, fatelo capire agli invitati ancora prima che arrivi quel giorno di che tema si tratta, questo li può aiutare anche per la scelta dei loro abiti per le nozze;
  • fate attenzione anche a vostri abiti nuziali che sceglierete devono essere il filo conduttore del vostro tema;
  • un'altra cosa da fare attenzione è il banchetto nuziale mantenetevi concentrati sullo stile scelto inizialmente non fatevi prendere dall'organizzazione rischiando di andare fuori tema.

Per fare in modo che il giorno del vostro matrimonio rimanga un ricordo unico ed indimenticabile anche per gli invitati, ricordatevi che qualsiasi stile o colore che sceglierete dovrà essere molto chiaro e rappresentato perfettamente nel tema del vostro matrimonio, mantenendo quindi una certa continuità per tutta la giornata, in alcuni casi potrà essere poco percepita, ma l'importante è che ci sia sempre un qualcosa che lega quello che avete scelto sin dall'inizio dell'organizzazione del vostro matrimonio a tema.