Per vari motivi quando eri ragazzino non hai potuto fare la cresima insieme ai tuoi coetanei ed ora che sei adulto, vuoi completare questo percorso religioso perché i tuoi figli ti chiedono di sposarti con la loro mamma e allora perché no, dopotutto la ami da una vita e rendere felici i tuoi figli è uno dei tuoi tanti obiettivi.

Innanzitutto ti devi informare dal parroco della tua città come sarà il percorso che intende fare per prepararti a questo sacramento, dopo pianificherete il giorno e a te sta l'onore di pensare come festeggiare la cresima da adulti.

A dire la verità festeggiare la cresima da adulti non è la stessa cosa come festeggiarla da ragazzini, il tutto viene percepito con più consapevolezza, naturalmente dipende dal motivo che ha fatto decidere una persona adulta di fare la cresima in quel momento piuttosto che in un altro.

Se è una questione molto sentita dal lato religioso la festa sarà vissuta tanto come un qualcosa di spirituale che completa la vita di quella persona verso la propria religione, se invece è dettato dal fatto di fare un sacramento per avere la possibilità di fare da padrino o madrina o di sposarsi allora il discorso cambia e viene vissuto come un motivo per fare festa in un modo diverso dal solito.

Una grande festa la mia cresima da adulto

Mai ti saresti immaginato di dover organizzare la festa della tua cresima in età adulta e soprattutto con i tuoi figli, infatti solitamente i ragazzi fanno la cresima all'incirca verso la seconda o la terza media e quindi sono senza prole, in questo caso tu senti un po' la responsabilità di padre/madre in quanto persona che indirizza il figlio/a verso la sua religione.

Per dare il giusto significato alla cresima non sei obbligato/a ad improntare una festa con tutti i richiami al sacramento, l'unica cosa che potresti fare è onorare il sacramento con i colori e i simboli della cresima riprodotti su una bomboniera di ringraziamento.

Questo può essere un esempio per i tuoi piccoli per far vedere che il sacramento va preso con il suo dovuto significato e non alla leggera, quando toccherà a loro se ne ricorderanno.

La festa potrebbe rischiare di sembrare una riunione di famiglia, di parenti vicini e lontani che è tanto che non vedi, ma sta a te far capire agli invitati che non è così, ma che invece è una festa che hai voluto fare per chiudere un percorso interiore rimasto incompleto per vari motivi.

Ecco che allora la cresima in età adulta diventerà una bella festa piena di gioia per aver completato la tua persona in riferimento alla religione di appartenenza.