Anche se ognuno deciderà di festeggiare la cresima come più gli piace, il simbolo che accumuna tutti e che il festeggiato donerà agli  invitati è la bomboniera.

Meglio optare per quelle tradizionali o puntare su qualcosa fai da te? Quale colore scegliere? Esistono forse dei simboli da preferire?

Bomboniere per cresima: le più tradizionali

Se siete tra coloro che vogliono puntare sul classico, ecco un piccolo riepilogo dei simboli più comuni che vengono utilizzati come idee per bomboniere da cresima:

  • acqua, come legame con il battesimo;
  • fuoco, è il simbolo dello Spirito Santo;
  • colomba, come simbolo di pace, purezza e amore;
  • angelo, come spirito di guida nella vita del cristiano;
  • mitra del Vescovo o bastone e cappello, per ricordare chi celebra la cresima: un sacerdote delegato o il vescovo;
  • imposizione delle mani sul capo, come Gesù che con le mani ha curato i malati e benedetto i bambini;

Bomboniere per cresima: quale colore scegliere?

Sempre per la tradizione, il colore della cresima è il rosso, rappresenta lo Spirito Santo ed è legato a tutto il rito liturgico: infatti, gli addobbi della chiesa e la veste del sacerdote saranno tutti rossi.

Anche se in alcune zone dell'Italia viene preferito il blu, il bordeaux o il bianco, la maggior parte delle bomboniere per cresima ha sempre un richiamo al rosso come il nastrino o l'intero sacchetto porta confetti. I confetti devono essere dispari:  3 o  5 al massimo.

Bomboniere per cresima: idee fai da te

Chi non vuole cadere nella banalità può optare per le bomboniere fai da te!

Una delle cose più semplici da realizzare, ad esempio, sono delle provette in vetro con tappo in sughero e riempite di confetti! Si possono decorare con l'aiuto di qualche nastrino oppure con qualche decorazione, come l'albero della vita o una croce, a gessetti.

Altre idee molto particolari e allo stesso tempo eleganti sono delle clessidre con il simbolo dell’albero della vita: esse sono l’ideale come bomboniere cresima che vogliono richiamare i valori della fede trasmessi dalla propria famiglia.

Bomboniere per cresima: richiamiamo le passioni dei nostri figli

Per i maschi più semplicemente potreste scegliere dei sacchetti dove mettere i confetti del loro colore preferito. Oppure potete optare per dei portachiavi con simboli che rappresentino il loro hobby preferito.

Per le femmine solitamente il colore più usato è il rosa, quindi acquistare dei contenitori porta confetto e richiamare l'attenzione con dei sacchetti in organza o plexiglass. Anche con le ragazze si può puntare sulle passioni: se ad una ragazzina piace la danza saranno gradite le ballerine in resina.

Bomboniere per cresima: e la madrina e il padrino?

Al padrino o alla madrina si usa donare una bomboniera che sia completamente diversa da quelle che si danno ai comuni invitati. A volte sono della stessa forma, ma molto più grandi; in altre occasioni sono con dei particolari più rilevanti.

Insomma, si tende a diversificare in quanto il loro ruolo è molto importante e diverso dagli altri invitati, infatti saranno guida nella fede e nel cammino di vita.