Due cose con dei significati completamente diversi, ma collegati da un filo sottilissimo!

La prima comunione è una tappa molto importante della vita dei tuoi figli. Se con il battesimo sono entrati a far parte della comunità cristiana, la Prima Comunione li rende componenti attivi e partecipi, attraverso l'incontro con Gesù durante la Prima Eucarestia.

Cosa devono fare i tuoi figli per prepararsi al sacramento

La comunione si compone di cinque fasi: l’esame di coscienza, il pentimento, il proponimento, la confessione, la felicità. Dopo la confessione il cristiano, purificato dai peccati, è pronto a ricevere il corpo di Cristo e a rinnovare la sua fede in lui, con gratitudine e gioia.

Concetti piuttosto difficili da comprendere, per questo i tuoi bimbi dovranno, dall'età di sette anni e per due anni circa, essere guidati in questo percorso per entrare a far parte attivamente della comunità religiosa.

Verrà insegnato loro:

  1. la storia e i principi della confessione religiosa, apprenderanno tutto sulla storia della religione: come è nata la Chiesa, la storia di Gesù, della Sacra Famiglia e della creazione del mondo da parte di Dio. Verranno spiegati loro i principi fondamentali della confessione: i dieci comandamenti, il ruolo dello Spirito Santo, i vizi capitali il significato dei vari sacramenti in particolare quello della Prima Comunione.
  2. preparazione al rito della confessione, sacramento che entra a far parte della vita di ogni cristiano con la Prima Comunione è la confessione, che, come sappiamo, è fondamentale per essere degni della ricezione dell'Eucarestia. Ai bambini verranno spiegati il significato del peccato e le varie fasi della confessione, dall'esame di coscienza al pentimento. Alla fine del percorso del catechismo, affrontano la loro prima confessione.

Il tuo ruolo nella preparazione alla Prima Comunione

La Prima Comunione rappresenta un vero e proprio percorso di crescita e formazione per i tuoi figli ed un rito fondamentale per ogni cristiano, per questo motivo è anche in un momento di grande festa per i nostri piccoli e per tutta la famiglia, per cui ogni particolare sarà definito con cura.

Sarà definita la location, gli abiti per la cerimonia e, come per ogni festa che si rispetti, le bomboniere saranno parte integrante e non meno importante della cerimonia, per lasciare un bel ricordo alle persone che condivideranno questa giornata speciale con te e con i tuoi figli.

La bomboniera

Per rendere indimenticabile la comunione dei tuoi figli dovrai scegliere una bomboniera che ricordi negli anni questo importante sacramento ricevuto. Per la Prima comunione sono molto apprezzati gli oggetti che sono ispirati ai simboli dell'Eucarestia e della religione cattolica in generale.

Un oggetto di tendenza e che è adatto sia per una femminuccia che per un maschietto, è sicuramente la statuina a forma di angelo custode. Se ami il fai da te potrai personalizzarne a seconda del tuo gusto, decorandola in rosa o azzurro, per avere una bomboniera perfetta! Se questo non ti soddisfa abbastanza lasciati ispirare dai molti altri modelli.